Aprire una ditta in Slovenia

Aprire una ditta in Slovenia

Aprire una ditta in Slovenia

Aprire una ditta in Slovenia può rappresentare un buon viatico per il successo di tutti quegli imprenditori che sono stanchi di fare i conti con l’Erario italiano e che desiderano operare in un contesto all’interno del quale una tassazione più equa ed un sistema fiscale volto a provvedere al sostentamento delle aziende riesce a dare ad ogni impresa molte possibilità di spiccare il volo nel difficile mercato dei giorni nostri.

La convenienza di aprire una ditta in Slovenia è data dalla possibilità di sfuggire alla doppia fiscalità in vigore fino a pochi anni fa e di eludere il sistema erariale che in Italia implica costi elevatissimi ed una burocrazia talmente complicata e farraginosa da rendere estremamente problematico l’espletamento delle operazioni che una ditta è quotidianamente chiamata ad assolvere.

Un’altra spada di Damocle che va a sommarsi ai numerosi problemi che affliggono l’approccio degli imprenditori alla costituzione di una nuova ditta in Italia è causato dalla scarsa considerazione che il governo del Bel Paese dimostra ormai da anni verso l’imprenditoria giovanile, le cui idee ed il cui dinamismo non vengono quasi mai supportate da un’adeguata legislazione.

Voglio Aprire una ditta in Slovenia

La tua e-mail (richiesto):

Il tuo messaggio (richiesto):

I motivi per aprire una ditta in Slovenia

I motivi per aprire una ditta in Slovenia sono molteplici; tra questi occorre annoverare la burocrazia più snella ed efficiente che consente di avviare la propria attività in un tempo massimo di appena quindici giorni e con prezzi decisamente più convenienti rispetto a quelli che di solito vengono applicati in Italia.

Un altro punto a favore che induce molti imprenditori ad aprire una ditta nel territorio della Slovenia sono i bassi costi di avviamento e di gestione dell’attività; infatti, ad esempio, il capitale minimo necessario all’apertura di una SRL in Italia ammonta a ben 10.000 Euro, mentre in Slovenia ne bastano appena 7.500. Riguardo alle spese di gestione, invece, occorre considerare che la spesa media per il mantenimento mensile di una società ammonta a circa 900 Euro, mentre il costo dello stipendio minimo di un operaio è di circa 550 Euro netti. Il basso costo della vita contribuisce ad accrescere ulteriormente i margini di ogni azienda.

Aprire una ditta in Slovenia consente di marginare di più grazie al basso costo della vita, all’economia della manodopera e alle agevolazioni statali.

Firmica.si

  • Investire in CroaziaInvestire in Croazia Perché investire in Croazia? Sono sempre di più gli investitori italiani che scelgono di abbandonare il Bel Paese per iniziare ad investire in uno Stato […]
  • Società in venditaSocietà in vendita Se la vostra società rischia di essere messa in vendita, Firmica risolve tutti i problemi! Sempre più società vengono giornalmente poste in vendita a causa […]
  • Società CroaziaSocietà Croazia Società Croazia: Perché investire in una società in Croazia? Gli investitori italiani che decidono in maniera totalmente autonoma di abbandonare il Bel […]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*